Profugo uccide uomo a coltellate in centro profughi

Condividi!

Un uomo è stato accoltellato a morte in un centro per richiedenti asilo da un ‘profugo’ somalo.   L’assassinio è avvenuto nelle prime ore del mattino di ieri, domenica, in un centro di asilo nella città di Dorfen, a nord est di Monaco di Baviera.

Il  Somalo omicida ha 38 anni, mentre la vittima avrebbe 20 anni, secondo il giornale locale.  Il personale ha chiamato la polizia e i servizi di emergenza intorno alle 00:35, mentre il Somalo si aggirava ancora armato del coltello usato per uccidere la vittima.

La vittima era senza vita quando sono arrivati i paramedici che hanno tentato di rianimarla,  a causa delle sue ferite e perdita di sangue è stata dichiarata morta sul posto. L’omicida è stato arrestato.

Ps. C’è stata un po’ di confusione nella stesura dell’articolo con l’età e nazionalità dell’assassino, ora corrette.




Lascia un commento