Volano spese per ‘consulenze’ con governo Renzi

Condividi!

Aumenti record della spesa per i consulenti e i collaboratori esterni che ottengono incarichi dalle amministrazioni pubbliche. Secondo la relazione del ministro della Pubblica amministrazione, nel 2014, primo anno dell’abusivo a Palazzo Chigi, si segnala un aumento del 61,32%, con “l’ammontare dei compensi erogati passato da 737.879.446 a 1.190.319.167”, secondo l’anagrafe monitoraggio e la trasparenza della spesa pubblica. Un trend in controtendenza dopo il calo degli anni precedenti.




Lascia un commento