“ECCO COME TRATTIAMO GLI SPACCIATORI NOI RUSSI” – VIDEO CHOC

Condividi!

Nella città di Communar, nella Repubblica popolare filo-russa di Donetsk, non amano i trafficanti di droga. Ne hanno appena ucciso uno, torturandolo. E hanno diffuso il video (fine articolo) per avvisare gli altri spacciatori e trafficanti ad evitare quella zona.

spacciatore

L’esecuzione, effettuata da un militante identificato come ‘Olkhon’, proveniente dalla città centrale russa di Novosibirsk,
Olkhon avvisa i trafficanti: “Spacciatori, è meglio se non venite qui da noi, abbiamo un modo di trattare con persone come voi. Venite da noi e ci prenderemo cura di tutti voi”.
“Ma questo tizio sarà macellato come un cane. Egli vivrà fino a quando non avrà finito di parlare dei suoi complici spacciatori di droga e ci avrà dato informazioni, poi sarà ucciso”.




Un pensiero su ““ECCO COME TRATTIAMO GLI SPACCIATORI NOI RUSSI” – VIDEO CHOC”

  1. Peccato che dei spacciatori da noi se ne prendano cura in diverso modo….Li mettono dentro e dopo 24 ore sono fuori.A spacciare ed uccidere nuovamente.Da quelle parti,al contrario se ne prendono cura molto bene,Non c’è che dire.Ce ne vorrebbe un centinaio di questi agenti anche da noi.Poi vedrete che lo spaccio di droga subirà un drastico calo.

Lascia un commento