A scuola c’è una moschea: ragazze costrette a coprirsi e non uscire

Condividi!

Accade in Svizzera, a Ginevra. La scuola si trova davanti alla locale moschea – in realtà sarebbe il contrario – così, le ragazze devono fare ginnastica al chiuso, perché altrimenti gli islamici si turbano. E si sa, quando si ‘turbano’, possono fare di tutto:

scuolamoschea

Con l’Islam di mezzo, i femminismi vanno fuori moda. Il fatto che i maschi possano fare ginnastica all’aperto non scandalizza i custodi del boldrinismo locale anzi, qualcuno, ha lanciato l’idea di piantare una siepe, degli alberi oppure, ha tirato fuori una soluzione à la Renzi: un bel mega-paravento.




Lascia un commento