Regione Toscana finisce vaccini, smentite rassicuarazioni

Condividi!

Solo due giorni fa, l’assessore regionale Stefania Saccardi, aveva rassicurato: i vaccini ci sono. Bugia, le scorte di vaccini in dotazione alla Regione Toscana stanno finendo.

Cintura meningococcica
Cintura meningococcica

A Pistoia la situazione è critica e il segretario provinciale della Fimmg (medici di base, non un pericoloso neonazista), Massimo Niccolai ha reso noto che salterà la seduta straordinaria, programmata per la giornata di domenica 14 febbraio presso la casa della Salute di viale Adua, che i medici della continuità assistenziale avevano organizzato.

Dove Meningite è endemica
Dove Meningite è endemica

Ben cento le vaccinazioni che erano state prenotate e che dovranno essere disdette, mentre i medici di base si preparano a dover rimandare a casa molti degli assistiti per i quali erano state fissate le vaccinazioni in questa settimana. «Lasciando ai patologi ed agli infettivologi i pareri sulle cause della diffusione della malattia – commenta il segretario della Fimmg, Massimo Niccolai – devo esprimere il dissenso della mia categoria su quanto dichiarato di recente dall’assessore alla Sanità regionale Saccardi riguardo l’approvvigionamento e la distribuzione dei vaccini.

Intanto, sulla ragazza americana colpita da Meningite:

Da comunicazioni pervenute in data odierna si è appreso che il paziente di 21 anni caso indice di meningite da meningococco di tipo “C”, domiciliato a Firenze, ricoverato presso il reparto di rianimazione del Presidio Ospedaliero di Santa Maria Nuova di Firenze oltre ad aver frequentato: – nella notte tra mercoledì 27 gennaio e giovedì 28 gennaio la discoteca Space Electronic di via Palazzuolo 37 – nella notte tra sabato 30 gennaio e domenica 31 gennaio la discoteca Dolce Zucchero via de’ Pandolfini ha frequentato anche i seguenti locali: – – la sera del 29 gennaio il ristorante – pub SALAMANCA via Ghibellina 80/R – -la sera del 30 gennaio il BLUE VELVET via Del castello D’Altofonte 16/r SOLO ed esclusivamente per CHI HA FREQUENTATO QUESTI LOCALI in quelle date è raccomandata la profilassi antibiotica da assumere il prima possibile su indicazione medica. L’invito non riguarda coloro che hanno frequentato i locali in altre date Per la profilassi antibiotica, gli interessati possono rivolgersi al proprio medico o pediatra di famiglia, ai Servizi di Guardia Medica oppure ai servizi di Igiene Pubblica competenti per territorio secondo il comune di residenza/domicilio. Si ricorda che la profilassi dovrà essere eseguita anche se è già stata effettuata la vaccinazione antimeningococcica. Dove rivolgersi : Residenti nel Comune di Firenze: UFC Igiene e Sanita’ Pubblica Setting Firenze, via di San Salvi 12 – Firenze Tel. 055- 6933753 / 765 / 555 dalle ore 08.30 alle ore15.30 dal lunedi al venerdi o all’indirizzo mail malattieinfettive.firenze@asf.toscana.it Per i comuni di: Bagno a Ripoli, Barberino Val d’ Elsa, Figline Incisa Valdarno, Greve in Chianti, Impruneta, Pelago, Pontassieve, Reggello, Rignano sull’ Arno, Rufina, S.Casciano Val di Pesa, Tavarnelle Val di Pesa UFC Igiene e Sanita’ Pubblica Setting Sud est, via Poggio della Pieve, 2 Bagno a Ripoli: tel. 055-6534439 dalle ore 08.30 alle ore 13.30 dal lunedi al venerdi o all’indirizzo mail malattieinfettive.sudest@asf.toscana.it Per i comuni di: Calenzano, Campi Bisenzio, Fiesole, Lastra a Signa, Scandicci, Sesto Fiorentino, Signa, Vaglia UFC Igiene e Sanita’ Pubblica Setting Nord Ovest, via Righi n. 8, Sesto Fiorentino Tel: 055-6930346 dalle ore 08.30 alle ore 13.30 dal lunedi al venerdi o all’indirizzo mail malattieinfettive.nordovest@asf.toscana.it Per i comuni di: Barberino di Mugello, Borgo S. Lorenzo, Dicomano, Firenzuola, Londa S. Godenzo, Marradi, Palazzuolo sul Senio, S. Piero a Sieve, Scarperia, Vicchio UFC Igiene e Sanita’ Pubblica Setting Mugello, viale IV novembre n. 93Tel 055- 8451513 / 521 / 607 dalle ore 08.30 alle ore 13.30 dal lunedi al venerdi o all’indirizzo mail malattieinfettive.mugello@asf.toscana.it

Sull’anziano infettato in provincia di PISA:

E’ stata effettuata prontamente un’inchiesta epidemiologica dalla quale è risultato che la persona ha frequentato i seguenti luoghi: – – “Sala 78” di Ponte a Elsa, solo per la tombola della sera di domenica 31 gennaio dalle 21 alle 24 – – Circolo “Il Sombrero” di San Miniato dal 26 gennaio al 4 febbraio: solo per chi ha avuto contatti stretti con la persona ammalata, prevalentemente durante il gioco a carte – – Bar Eni Caffè presso distributore AGIP – Via Toscoromagnola km 36 – Ponte a Egola, solo per chi ha avuto contatti stretti con la persona ammalata SOLO ed esclusivamente per CHI HA FREQUENTATO QUESTI LOCALI in quelle date ed ha avuto CONTATTI RAVVICINATI (meno di un metro per almeno mezz’ora) con la persona interessata è raccomandata la profilassi antibiotica da assumere prima possibile su indicazione medica. L’invito non riguarda coloro che hanno frequentato i locali in altre date o chi non abbia avuto contatti ravvicinati con la persona interessata. Si ricorda che il meningococco è un batterio che non vive nell’ambiente esterno né all’interno, per cui non occorre chiudere i locali pubblici che possono essere normalmente frequentati, né occorre procedere a pulizia particolare o disinfezione degli stessi. Per la profilassi antibiotica, gli interessati possono rivolgersi al proprio medico o pediatra di famiglia, ai servizi di Guardia medica oppure al servizio di Igiene pubblica di Empoli. Si ricorda che nei contatti di cui sopra a scopo cautelativo la profilassi dovrà essere eseguita anche se è già stata effettuata la vaccinazione contro il Meningococco C. Dove rivolgersi : UFC Igiene e Sanità Pubblica, via dei Cappuccini 79 – Empoli dalle ore 08.30 alle ore15.30 dal lunedì al venerdì o all’indirizzo e-mail malinfempoli@usl11.toscana.it per informazioni ed eventuale profilassi. Ai propri medici di famiglia nei giorni e negli orari previsti Nel fine settimana per la profilassi rivolgersi ai punti di Guardia medica. Per informazioni chiamare i numeri di cellulare dell’Igiene pubblica 3355216717 oppure 3358469876.




Lascia un commento