Attivisti gay aggrediscono disabile, la deridono

Condividi!

L’anno scorso dettero vita ad una vera e propria caccia al cristiano, quest’anno si sono ‘limitati’ ad aggredire i disabili. Stiamo parlando degli attivisti gay.

“Signora, in piedi! Siete sentinelle in piedi” e giù risate. Così una signora invalida, seduta a causa della propria condizione, viene derisa da alcuni attivisti LGBT (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender). E’ successo a Brescia dove il 23 gennaio la signora, nonostante la sua invalidità, era in piazza Vittoria a manifestare contro il ddl Cirinnà.

Un esempio di inciviltà e di intolleranza che poco si concilia con la richiesta di diritti "civili" e di libertà di…

Pubblicato da Forza Nuova Biella su Venerdì 29 gennaio 2016




Lascia un commento