E poi diteci che non sono bambini: il ‘feto’ che danza

Condividi!

Il video condiviso sui social nel mese di dicembre è stato visto milioni di volte:

E poi li chiamano ‘feti’, termine assurdo nato per negare l’umanità di quelli che sono bambini, e che dai bambini si distinguono solo perché non li si vede, e perché dipendono dal grembo materno.

Ogni anno c’è una vera mattanza in Italia. Silenziosa e sempre più tecnologica. E quindi ancora più terribile, perché ovattata e invisibile. L’aborto di bambini italiani, ovviamente tranne i casi di stupro e pericolo di vita, è un omicidio. Il fatto che tu non veda la vittima, non la rende meno vittima.




Lascia un commento