Danimarca blinda confine con Germania dopo stupri di massa

Condividi!

“Abbiamo ripristinato i controlli ai confini, non abbiamo introdotto l’obbligo di controllo dell’identità dei passeggeri per le compagnie di trasporti. Ma monitoriamo la situazione ora per ora. Se necessario metteremo in atto la misura e con breve preavviso“.

danimarca

Così il ministro danese all’Immigrazione Inger Stojberg, dopo gli stupri di massa avvenuti in Germania a Capodanno.




Lascia un commento