Caritas ristruttura casa con soldi contribuenti, e poi l’affitta prendendo soldi contribuenti

Vox
Condividi!

Fantastico. Ormai le Caritas si sono gettate anima e portafoglio nel business degli immigrati. Mogavero docet.

BRINDISI – Una casa di accoglienza per quindici sedicenti profughi, nel centro di Brindisi. Città dove l’emergenza abitativa è allarmante.

In questo modo la Curia applicherà l’invito evangelico di Giuda, quello dei 30 denari. In questo caso 35.

La sede della Caritas diocesana-2

Vox

Oggi, mercoledì 30 dicembre alle ore 18, l’arcivescovo di Brindisi e Ostuni mons. Domenico Caliandro inaugurerà la Casa di Accoglienza “Angelo Narracci” presso la sede della Caritas Diocesana, in via Conserva 39. Ristrutturata con i vostri soldi.

La ristrutturazione è potuta infatti avvenire grazie ai fondi dell’otto per mille sottratti alle famiglie italiane.

Il delitto capitalista perfetto: ristrutturo casa con i soldi degli altri, e poi l’affitto. Ci sanno fare, questi vescovi. Non da Gesù hanno preso insegnamento, ma da Giuda.