Varoufakis su Renzi: “Fece pressione disumana contro Grecia”

Condividi!

Parla di Matteo Renzi, Varoufakis, annunciando per febbraio la nascita del suo movimento paneuropeo: “Se avesse fatto e se facesse una vera opposizione alla politica di Berlino avrebbe evitato di esercitare una pressione disumana nei confronti di Tsipras affinché si arrendesse alle richieste della Troika che ora, tardivamente, lo stesso Renzi ritiene sgradevoli. È nel culmine della battaglia che il coraggio e le vere intenzioni si rivelano, non dopo”.

Ma Renzi è un galoppino che recita la parte dell’oppositore di facciata.

“A febbraio lancerò il mio movimento paneuropeo con un unico obiettivo, radicale: democratizzare l’Unione europea”.

L’ex ministro delle Finanze greco, Yanis Varoufakis, in un’intervista a l’Espresso rivela di voler “dimostrare che esiste una terza alternativa a quelli che vogliono tornare nel bozzolo dello Stato nazione e quelli che accettano le politiche autoritarie di queste istituzioni europee anti democratiche”.

La Ue non democratizza, si abbatte. Non è possibile demcoratizzare qualcosa nato per imprigionare i popoli.




Lascia un commento