Renzi assume agenti immobiliari per trovare case a 230 africani, paghi tu

Vox
Condividi!

La prefettura di Monza e la Provincia PD (le province ci sono sempre, solo che i presidenti li nominano e non si eleggono più) ha assunto agenti immobiliari della Fimaa Milano e Monza Brianza (federazione agenti immobiliari) per trovare case ai sedicenti profughi.

Si tratta di un modello di colonizzazione il più diffuso possibile sul territorio. Con un occhio di riguardo per i condomini in cui ci sono famiglie italiane con bambini, perché inizino a ‘conoscere’ il migrante da subito.

Le agenzie immobiliari cercheranno soluzioni abitative per ospitare quelli che sono a tutti gli effetti dei clandestini in attesa del riconoscimento della protezione internazionale: al 93 per cento di loro non viene riconosciuto. A pagare saranno i contribuenti.

L’ultimo bando indetto dalla Prefettura per trovare posti letto non ha dato l’esito sperato: dei 450 posti necessari, ne sono stati trovati solo la metà. E allora via agli agenti immobiliari.

“Fino a oggi abbiamo gestito la situazione col passaparola o con gli annunci, ma non è più pensabile proseguire così. Il contratto di affitto sarà concluso fra il proprietario e noi. Con la garanzia della Prefettura. Trasparenza sarà massima”,spiega Roberto D’Alessio, responsabile della Consorzio ad MBNews.

Per Fimaa l’intesa rappresenta un’opportunità importante dai molti risvolti. Di parere contrario la Lega: “Non mi risulta che per aiutare le giovani coppie in crisi, senza casa o con lo sfratto pendente sia mai stata adottata un’iniziativa simile. Siamo alle solit – accusa il consigliere provinciale Andrea Monti – discriminazione al contrario. Usiamo fondi pubblici per pagare l’affitto a stranieri quasi sicuramente clandestini, mentre ci sono cittadini italiani che pagano mutui salatissimi per case che si svalutano giorno dopo giorno”.

Questo governo è un crimine contro gli italiani. Chi collabora per trovare casa ai clandestini è un collaborazionista.

FIMAA MILANO, MONZA & BRIANZA – Collegio Agenti d’Affari in Mediazione delle Province di Milano, Monza & Brianza dal 1945, C.F. 09501170154

Corso Venezia, 39 – 20121 Milano (MI)

 

Vox

Tel. 02 76007671  –  02 7750496  –  Fax 02 783008

 

Dove siamo

Dal Lunedì al Venerdì: 09.3012.30    14.3017.30

 

Beatrice Zanolini

zanolini@fimaamilano.it

 

info@fimaamilano.it

 

Camilla Americo

camilla@fimaamilano.it

Patrizia Di Lernia 

patrizia@fimaamilano.it

 

Valentina Laudicina

valentina@fimaamilano.it