Caos profughi a Berlino: si dimette responsabile organizzativo

Condividi!

Franz Allert, responsabile del Lageso, principale centro per la registrazione dei richiedenti asilo di Berlino, ha rassegnato le proprie dimissioni dopo le critiche ricevute per le condizioni di caos in cui versa l’ufficio, sommerso da un numero record di richieste. A chiedere pubblicamente un cambio di direzione al Lageso era stato lo stesso sindaco della capitale tedesca, Michael Mueller.

Da giugno scorso centinaia di persone si erano accampate nel cortile, a volte per settimane, in attesa di poter avere un primo colloquio con un funzionario; solo l’intervento della polizia ha impedito che la situazione potesse degenerare. Ma tuttora il caos regna sovrano, per le vie di Berlino.

E si, colpa di Allert, non di Merkel.




Lascia un commento