Arriva dalla Romania e porta la Meningite a Viareggio: “Chi ha viaggiato con lei chiami il 118”

Condividi!

Nuovo caso di meningite in Toscana, più precisamente a Viareggio, in Versilia.

Si tratta di meningite da menigococco B, diverso dal tipo C che ha portato molti decessi in Toscana e proveniente per lo più dall’Afrcia. Infatti, questa volta il ‘dono’ arriva dalla Romania, altra zona dove la meningite non è endemica ma comunque molto presente.

La donna colpita ha 47 anni ed è residente a Viareggio. L’Asl in una nota ha ricostruito i movimenti della donna che, dopo un periodo trascorso in Romania, è rientrata in Italia il 2 dicembre con il volo da Bucarest aeroporto di Otopeni a Firenze Peretola con la compagnia BLUE AIRE volo n°119 con partenza alle ore 15,45 e arrivo alle 17, avvertendo primi sintomi durante il volo. Contattati i competenti uffici della Regione Toscana e del Ministero della Salute, sono già in corso le operazioni di rintraccio dei passeggeri.

Successivamente la signora, fra le 17 e le 18 , ha raggiunto dall’aeroporto di Peretola la Stazione di Santa Maria Novella con bus navetta di collegamento.

Alle ore 18,10 ha preso il treno regionale 3082 Firenze-Viareggio arrivato a Viareggio alle ore 19,50. Da allora ha avuto contatti solo con i familiari fino all’accesso al pronto soccorso dell’ospedale Versilia avvenuto nelle prime ore del 4 dicembre 2015.

Le persone che abbiano condiviso questi “viaggi”, sono pregati di contattare il prima possibile il 118 per sottoporsi a profilassi.




Lascia un commento