Vatileaks: Bergoglio vuole arrestare Nuzzi e Fittipaldi, hanno svelato scandali

Condividi!

I giornalisti Emiliano Fittipaldi e Gianluigi Nuzzi sono indagati nell’ambito dell’inchiesta vaticana sulla fuga di documenti riservati della Santa Sede, la cosiddetta “Vatileaks2”. I libri di Fittipaldi e Nuzzi, “Avarizia” e “Via crucis”, sono infatti basati sui dossier trafugati. Le due opere erano state definite dalla sala stampa vaticana “operazioni per trarre vantaggio da un atto gravemente illecito”.

“Quando il giornalismo d’inchiesta scoperchia scandali e segreti che il potere, anche quello temporale del Vaticano, vuole tenere nascosti, quel potere si difende, contrattaccando. Ma è un rischio che fa parte del mio mestiere”. Così il giornalista Emiliano Fittipaldi commentato notizia dell’indagine avviata nei suoi confronti da parte del Vaticano.




Lascia un commento