Mistero: uomo di Putin trovato morto a Washington

Condividi!

Mikhail Lesin, fondatore di Russia Today ed ex capo degli affari dei media per il governo russo è stato trovato morto all’interno di un hotel di Washington, il The Dupont Circle Hotel.

L’uomo, molto vicino al presidente russo Vladimir Putin è l’ideatore di Russia Today, media in lingua inglese sostenuto dal governo russo. Ora conosciuto come RT, che “fornisce una prospettiva alternativa sui principali eventi mondiali, e fa conoscere ad un pubblico internazionale il punto di vista russo”, secondo il suo sito web.

Dal 1999 al 2004, Lesin ha servito come ministro di stampa, televisione e radio della Russia, spesso in viaggio con Putin in visite ufficiali. Nel 2013, divenne capo di Gazprom-Media Holding, il gigante dei media controllati dallo Stato che è uno dei più grandi gruppi media in Russia e in Europa.




Lascia un commento