Vi ricordate il Forteto? Continua a rifornire la Coop

Condividi!

La notizia non ha nulla a che vedere con la vicenda degli stupri di bambini, almeno non direttamente:

L’Informativa è possibile verificarla sul sito dellaCoop.it, divulghiamo il più possibile questaINFORMAZIONE URGENTE DI SERVIZIO. Si vuole avvisare che, qualora aveste fatto la spesa alla Coop e acquistato il “Girellone farcito con le olive” della marca “Il Forteto“, di riportarlo IMMEDIATAMENTE al supermercato dove lo avete acquistato perché potrebbe contenere tracce della Listeria Monocytogens, batterio potenzialmente mortale resistente anche alle basse temperature (quindi frigo). Questo batterio può provocare la morte nei neonati e negli adulti la meningite purulente, la setticemia e l’aborto nelle donne in gravidanza. Il lotto incriminato è il n. 40115 con scadenza 14/10/2015 venduto nel Lazio, Campania,Umbria e Toscana.

Quello che stupisce è che questa coop – il Forteto – sia ancora in attività non ostante la vicenda già citata degli stupri di bambini. Non solo, che continui a rifornire la Coop.

Altra chiara indicazione, qualora ce ne fosse stato bisogno, delle potenti lobbies che per decenni ne hanno nascosto gli abusi.




Lascia un commento