Resistenza: patrioti olandesi fanno irruzione in centro profughi (finti)

Condividi!

Una ventina di patrioti olandesi ha fatto irruzione in un centro sportivo dove sono alloggiati presunti profughi, nella città olandese di Woerden.

I giovani olandesti hanno lanciato uova marce e petardi, impaurendo i profughi (ci informano le agenzie).

 

La polizia ha individuato e arrestato undici degli assalitori. E’ il mondo alla rovescia.




Lascia un commento