Mattarella premia Calò perché ospita africani a 35 euro al giorno

Condividi!

Ce la eravamo persa. Non solo l’ereditiera maltese che con le sue navi raccatta africani e ce li porta in casa, Mattarello, da bravo presidente nominato da un parlamento abusivo e incostituzionale, ha premiato con l’onorificenza al merito anche Antonio Silvio Calò.Il suo merito? Avere accolto, in casa sua, giovani maschi africani a 35 euro l’uno. In pensione completa.

Le cosiddette istituzioni premiano chi liscia il pelo agli invasori. Chi specula sull’invasione. E’ un do ut des: i mattarelli li raccattano, loro li ospitano. Voi pagate.

Prima si premiava chi difendeva la propria terra, oggi chi guadagna facendola invadere. La Repubblica è in ostaggio di un manipolo di affaristi e delinquenti istituzionali.




Lascia un commento