Turchia: giornalista arrestato per offese a Erdogan

Condividi!

Il direttore dell’edizione inglese del
quotidiano turco Zaman, Bulent Kenes,
è stato colpito da un mandato di arre-
sto dal tribunale di Istanbul.

Il giornalista è accusato di aver in-
sultato il presidente turco Erdogan
su twitter.

A darne notizia è lo stesso quotidiano
Today’s Zaman, che fa capo al magnate
Fethullah Gulen, ex sodale e ora nemico
numero uno di Erdogan.

Gülen, un ex alleato che Erdogan accusa di aver istituito una “organizzazione parallela” – una rete influente all’interno delle istituzioni statali come la polizia e la magistratura, nonché nei media – che mira a rovesciare il governo del partito Giustizia e Sviluppo (AKP) dello stesso Erdogan. Gülen nega l’accusa.




Lascia un commento