Resistenza: Bombe carta contro hotel dei profughi (finti)

Condividi!

E’ tornata la tensione a San Colombano di Collio, nel bresciano, che dal 27 agosto ospita all’hotel “Al Cacciatore” diciannove sedicenti profughi africani.

In realtà, la tensione non se ne è mai andata. La scorsa notte e quella precedente, ‘ignoti’ hanno lanciate due bombe carta contro il retro della struttura ricettiva.

Non sono stati segnalati danni o feriti, ma ha svegliato i poveri migranti dal loro sonno.

LEGGI




Lascia un commento