Bufale.net e il Dalai Lama: spericolati esercizi semantici

Nuovo articolo che riporta notizie false, da parte dei fuffari di Bufale.net

Stavolta storpiano le parole del Dalai Lama – anzi, ne nascondono una parte – per negare come la guida spirituale ed etnica tibetana sia contrario all’immigrazione. Lui, che vede il suo paese devastato dall’immigrazione cinese.

Veniamo all’ennesima fuffa di Bufale.net:

Il Dalai Lama non ha detto che l'Europa non può accogliere tutti i rifugiati e non ha suggerito di occuparsene in…

Posted by Bufale on Sabato 19 settembre 2015

Nell’articolo contro ilGiornale – in realtà è stato Vox il primo a riportare in Italia le parole del Dalai Lama – i fuffari asseriscono che:

Il Dalai Lama non ha detto che l’Europa non può accogliere tutti i rifugiati e non ha suggerito di occuparsene in piccoli numeri. Non è la prima volta che le parole del Dalai Lama vengono interpretate o alterate per fare propaganda anti immigrazione.

In realtà il Dalai Lama ha detto proprio questo. Dal Telegraph:

“But then you have to think, it is impossible for [everyone outside] Europe [to] come to Europe, impossible”.

E’ impossibile per tutti venire in Europa. Cosa significa, se non, una impossibilità ad accogliere tutti i presunti profughi e quindi a limitarne il numero?

Leggendo quello che scrivono i fuffari, si comprende come il loro sia un ridicolo arrampicarsi sugli specchi in spericolati esercizi semantici:

Il Dalai Lama ha detto che “è impossibile per tutti venire in Europa“, che è ben diverso dal dire “L’Europa non può accogliere tutti“.

E’ impossibile per tutti venire in Europa è diverso dall’Europa non può accogliere tutti?

Ma che state a dire…è solo la stessa cosa detta specularmente:

Non tutti gli alunni entrano nel bus o il bus non può prendere tutti gli alunni è la stessa cosa.



Lascia un commento