“Hanno tentato di adescare mio figlio”

Condividi!

Budrio (Bologna) – “Hanno cercato di adescare mio figlio e sappiamo di altri casi simili al nostro”. E’ la drammatica denuncia di un padre di un bambino di 10 anni di Budrio che racconta come un ‘non meglio specificato uomo’ abbia cercato di far salire il piccolo a bordo della sua vettura di colore grigio.

Il ragazzino è fuggito raccontando tutto ai genitori. L’episodio si è verificato in via Gramsci attorno alle 19 dello scorso lunedì.

In zona sono ospitati un certo numero di cosiddetti ‘profughi’ di nazionalità pakistana e bengalese. Il che, ovviamente, è solo un caso fortuito.

Sulla vicenda è già stata presentata denuncia alle forze dell’ordine.




Lascia un commento