Ragazzina stuprata da 27 indiani in hotel, segregata per 24 ore

Condividi!

Un’adolescente è stata violentata da 27 indiani dopo essere stata attirata in un hotel con la promessa di un lavoro.

La 17enne è stata stuprata e tenuta segregata dagli uomini, tra i quali il personale dell’hotel, per più di 24 ore.

E’ avvenuto il 30 agosto.

Un ufficiale di polizia, che è voluto rimanere anonimo, ha detto di avere per il momento potuto confermare il coinvolgimento di 10 persone. Almeno 6 sono state arrestate.

Ha poi aggiunto: “E’ stata confinata in un albergo dove 10 persone, tra cui il manager si sono alternate a violentarla.”

E’ accaduto a Jaipur, una popolare destinazione turistica nel nord dell’India.




Lascia un commento