Budapest: scontri patrioti – islamici, feriti

Condividi!

Alcuni patrioti ungheresi nella notte si sono scontrati con un gruppo di clandestini islamici accampati in un parco vicino la stazione di Budapest.

Una trentina di persone, tra cui poliziotti, sono rimaste ferite, mentre due islamici sono stati trasportati in ospedale. Circa 42 patrioti, aggiunge l’agenzia Mti, sono stati fermati.

Erano tifosi usciti dallo stadio dopo la partita per le qualificazioni ai campionati Europei di Francia 2016 tra Ungheria e Romania. La polizia stava proteggendo la stazione per evitare che venissero attaccati i coloni islamici.




Lascia un commento