Renzi scarica 1.000 clandestini infetti in Sicilia e Calabria: in poche ore

Condividi!

Solo nelle ultime ore, i galoppini di Renzi camuffati da militari della Marina (in questi anni silenzio totale sui Marò) e della Guardia Costiera hanno vomitato in Sicilia (Messina) e Calabria oltre 1.000 clandestini africani. Quasi tutti maschi. Tutti provenienti da paesi senza guerra come Nigeria, Senegal, Mali e via dicendo.

Molti i casi di Scabbia. Di sospetta Tubercolosi e altre patologie ‘non specificate’.

Rendiamo grazie al governo abusivo.




Lascia un commento