Ora i ‘profughi’ sparano a Guardia Costiera: 1 morto, 2 feriti

Condividi!

Uno yacht di 25 metri,carico di clandestini, è stato fermato davanti all’isola greca di Simi.

C’è stato uno scontro a fuoco tra i migranti e i militari della Guardia costiera greca che hanno affiancato l’imbarcazione con una motovedetta.

Nella sparatoria sarebbero rimasti feriti un militare della Guardia costiera e un clandestino sarebbe morto.




Lascia un commento