Scontri tra profughi (finti) a confine Macedonia

Condividi!

Incidenti e scontri fra un migliaio di clandestini islamici, sono scoppiati oggi al confine tra Grecia e Macedonia. A darne notizia sono i media serbi.

Sono truppe di occupazione che si ‘contendono’ le spoglie dell’Europa.

Le autorita’ macedoni – che nei giorni scorsi avevano chiuso temporaneamente la frontiera con la Grecia per l’eccessivo afflusso di coloni – consentono il passaggio della frontiera a gruppi di cinquanta clandestini. Per farli andare verso di noi.




Lascia un commento