Mantova: Renzi affitta 3 case per 12 pakistani!

Condividi!

MANTOVA – Dodici finti profughi alloggiati nell’ex hotel Maragò a Virgiliana sono stati trasferiti a Formigosa in tre appartamenti presi in affitto in una palazzina di via Vivanti. A spese nostre.

Si tratta di pakistani già entrati in casa ieri sera accompagnati dagli operatori della coop sociale Cosa, a cui sono stati affidati dai colleghi della Olinda che continuerà ad occuparsi degli immigrati rimasti a Virgiliana. Gli appartamenti sono da quattro posti: i giovani immigrati hanno trovato una sistemazione che gli italiani si sognano. Ripetiamo: profughi pakistani!

«Ci sono tanti mantovani che attendono case e aiuti – dice Luca de Marchi, capogruppo dell’omonima lista in consiglio comunale – e si continua ad accogliere dei clandestini, mandati in segretezza da Renzi».




Lascia un commento