Polizia su Tendopoli Padova: “Situazione ingestibile”

Condividi!

PROFUGHI: SITUAZIONE ESPLOSIVA, LA DENUNCIA DI SAP E COISP

Il numero dei profughi alloggiati nella ex caserma Prandina continua ad aumentare, anche tra la notte scorsa e la mattinata di oggi ci sono stati nuovi arrivi: 37 africani tra cui due donne. Una situazione questa che preoccupa i sindacati di polizia Sap e Coisp. Il timore è quello che grandi concentrazioni possano diventare pericolose per le stesse persone e siano una minaccia per la sicurezza pubblica, come ci spiegano Fausto Fanelli (Coisp) e Mirco Pesavento (Sap). I dettagli nell'intervista

Posted by IReporter on Martedì 25 agosto 2015




Lascia un commento