Calcioscommesse: altri 10 indagati

Condividi!

Dieci nuovi avvisi di garanzia, dispo-
sti dalla Dda di Catanzaro, a calciato-
ri e dirigenti di società sportive, ri-
tenute responsabili di aver partecipato
all’alterazione di risultati di 5 gare
dello scorso campionato di Lega Pro.

Tra questi anche il procuratore e agen-
te Fifa Andrea Bagnol e Tnja Djordje-
vic, persona di fiducia del finanziato-
re estero delle combine Milosavljevic
già coinvolto nell’inchiesta Dirty Soc-
cer. Ai nuovi coinvolti si contesta la
frode in competizioni sportive aggrava-
ta dall’essere oggetto di concorsi.




Lascia un commento