Ci risiamo: riecco un naufragio fantasma di ‘poveri migranti’

Condividi!

Alcune decine di clandestini – circa 40 – secondo testimonianze ‘altamente attendibili’ dei presunti superstiti, sarebbero annegati in seguito al presunto naufragio di un preunto gommone avvenuto ieri mattina davanti alle coste libiche.

Lo riferiscono i presunti sopravvissuti sbarcati oggi ad Augusta dalla nave militare tedesca Holstein che ha raccattato complessivamente 283 africani.

Erano circa 120 – raccontano sempre i molto attendibili presunti superstiti – su un gommone che a un certo punto ha iniziato a imbarcare acqua. Alcuni migranti, tra cui donne e bambini, sarebbero annegati dopo essere finiti in mare.

Gli ‘esperti’, devono averli avvisate che serve una nuova scusa, per spiegare come mai sbarcano solo giovani maschi adulti.




Lascia un commento