Al Fano, smettila di annunciare arresti su Twitter

Condividi!

Arrestato il presunto assassino del gioielliere ucciso a Roma pochi giorni fa.

Lo scrive, stendiamo un velo pietoso, il ministro degli Interni Angelino Alfano su Twitter: “I Carabinieri di #Roma hanno fermato a #Latina un pregiudicato 32enne sospettato di essere l’autore dell’omicidio del gioielliere di #Prati”. E ancora: “L’uomo aveva con se’ una pistola e alcuni gioielli sui quali sono in corso verifiche”.

Si è poi saputo che l’uomo è stato fermato su un treno ed aveva con sé una pistola e un borsone all’interno del quale vi era la refurtiva della rapina.

Speriamo l’annuncio del presunto ministro non abbia allertato eventuali complici del presunto assassino. Non è comunque un ministro normodotato.




Lascia un commento