Grecia: “Pronti per un lungo assedio, abbiamo cibo per 6 mesi”

Condividi!

La Grecia ha accumulato sufficienti riserve di cibo, carburante e medicine per “sostenere un lungo assedio”, e “ha stanziato un finanziamento di emergenza per coprire tutte le importazioni di prodotti alimentari di vitale necessità per il paese”.

E’ la dichiarazione di Yanis Varoufakis, il ministro delle Finanze greco. A dimostrazione che la Grecia si sta preparando allo scontro con la BCE: “Per fortuna abbiamo sei mesi di scorte di petrolio e quattro mesi di scorte di farmaci”, ha detto al Telegraph.

Uno speciale comitato di cinque uomini del Tesoro greco, Banca di Grecia, sindacati e banche private sta lavorando febbrilmente in una “war room” vicino al suo ufficio per assegnare le prezione riserve monetarie ai settori strategici.

Le riserve di cassa delle banche stanno diminuendo rapidamente: “Siamo in grado di durare fino alla fine della settimana e, probabilmente, a Lunedi”, ha detto Varoufakis.




Lascia un commento