Draghi vuole più “integrazione”

Condividi!

“Sono necessari ulteriori passi avanti
per una completa integrazione dei mer-
cati dei capitali in Europa”. Lo ha
detto il presidente della Bce, Draghi,
a Milano per presentare il nuovo siste-
ma di Regolamento Titoli europeo.

Altri passi verso il baratro, per finire
come la Grecia.

Con una piena integrazione dei mercati,
ha aggiunto, “l’Europa potrà assorbire
meglio shock futuri”. “I mercati finan-
ziari hanno un’ampia gamma di norme tra
loro in contraddizione”, per questo, ha
spiegato Draghi, “è necessario un libro
unico delle regole per i mercati dei
capitali”.

Globalista.




Un pensiero su “Draghi vuole più “integrazione””

Lascia un commento