Chiamparino si prende altri 500 profughi e vuole nuovo ‘centro’

Condividi!

Sono 500 i clandestini attesi in questi giorni solo nella provincia di Torino, su richiesta di Chiamparino. Una situazione drammatica.

Monica Cerutti, assessora all’Immigrazione della Regione Piemonte, ieri pomeriggio si è recata al Centro Polifunzionale “Teobaldo Fenoglio” di Settimo Torinese, dove ogni anno passano 16.000 clandestini, da quando il PD è al governo.

Gli immigrati che transitano in questi giorni attraverso il centro polifunzionale sono prevalentemente di origine nigeriana, ma anche provenienti dal Mali e dal Burkina Faso. Quindi clandestini, non profughi siriani.

L’assessora vuole un nuovo centro: “La soluzione ideale è una caserma attualmente in disuso per farla diventare un centro di primissima accoglienza. Ci aspettiamo che i tempi di realizzazione di questo progetto siano brevissimi”.

Un altro centro. Farebbero firme carte false pur di insozzare il Paese.




Un pensiero su “Chiamparino si prende altri 500 profughi e vuole nuovo ‘centro’”

Lascia un commento