Vacanza sulla neve per 30 sedicenti profughi

Vox
Condividi!

Paura a Borno, in Valcamonica dopo la disponibilità annunciata da speculatori della zona ad ospitare clandestini in hotel, e a Borno ce ne sarebbe già uno.

Si tratta dell’hotel Valle d’Oro, a circa 4 chilometri dal centro del paese, ai piedi delle piste da sci. I circa 30 sedicenti profughi dovrebbero essere alloggiati qui.

Vox

Il sindaco Vera Magnolini: “Non sono leghista – avrebbe dichiarato – ma penso al mio paese, e al suo rilancio turistico”.

La polemica era inevitabile: il primo cittadino se la prende con le scelte “calate dall’alto”, con le disposizioni della Prefettura che avrebbe contattato direttamente il Valle d’Oro, senza chiedere nulla al Comune.

Li mandano di notte. Si accordano con speculatori, sulla testa dei cittadini.