UNGHERIA chiude frontiere: sospeso trattato Dublino

Condividi!

Il governo ungherese ha annunciato la sospensione del trattato di Dublino sui richiedenti asilo già registrati come tali in altri Stati dell’Europa. Dura la reazione della Commissione Ue, che ha chiesto a Budapest di “fornire immediate spiegazioni”.

Pochi giorni fa sempre il governo guidato da Viktor Orban aveva annunciato la costruzione di un muro di 4 metri di altezza lungo la frontiera con la Serbia.

L’Ungheria ha un governo, noi una masnada di cabarettisti.




Lascia un commento