Salvini in visita al Rotary Club: il covo dei mondialisti

Condividi!

Probabilmente è andato ‘a sentire come la pensano gli altri’ – in caso contrario, questa visita al Rotary club, uno dei gruppi che fanno del mondialismo e della globalizzazione le proprie ragioni d’essere, sarebbe deludente.

Bella serata, di proposta e di confronto sui temi concreti, con gli amici del Rotary Club Leonardo da Vinci di Milano.Notte serena a tutti, anche a Fedez e Piero Pelù.

Posted by Matteo Salvini on Monday, June 22, 2015

Non c’è nulla da discutere con individui che fanno della negazione delle identità il proprio mantra. Si combattono e basta. Non c’è possibilità di compromesso.




2 pensieri su “Salvini in visita al Rotary Club: il covo dei mondialisti”

  1. Pingback: Anonimo

Lascia un commento