Bloccarono strade per avere Ski: espulsi solo in 4

Vox
Condividi!

La prefettura di Treviso ha decretato l’espulsione di quattro richiedenti asilo dal centro Ceis di Vittorio Veneto per il blocco della statale Alemagna avvenuto il giorno 11 febbraio.

vittoriovenetoIMG_0570_490

vittoriovenetoIMG_0573_490

Blocco che causò gravi disagi ai malati che dovevano recarsi in ospedale.

Vox

http://voxnews.info/2015/01/19/profughi-aggrediscono-operatori-non-ce-sky-come-possiamo-vivere-cosi/

http://voxnews.info/2015/02/11/clandestini-bloccano-strade-ai-malati-impedito-raggiungere-ospedale/

Blocco organizzato, dicono loro, per «denunciare alla opinione pubblica le condizioni in cui versa la struttura»: mancava la parabola per vedere a Coppa d’Africa.

Ma l’associazione “Razzismostop” – una sorta di dopolavoro per gente che non lavora – non ci sta e attacca: grazie a quella protesta sacrosanta, sostengono gli attivisti, è nata una inchiesta della Procura. E detto fatto questi ultimi si sono messi in moto aiutando i quattro migranti a redigere una «istanza di revoca in autotutela» che è finita oggi sulla scrivania della prefetto trevigiana Maria Augusta Marrosu.

Ski è un ‘diritto umano’.