Parlamento Grecia riunito d’emergenza

Condividi!

“La proposta di accordo presentata dal presidente della Commissione Ue Juncker è stata una brutta sorpresa”. Lo ha detto il premier greco Tsipras in Parlamento riunito d’emergenza, aggiungendo di sperare che i creditori ritirino la loro proposta perchè “irrealistica”.

La crisi, ha sottolineato, ha bisogno di una “soluzione definitiva come la ristrutturazione del debito, che metta fine all’ipotesi dell’uscita dall’euro”.

Demenziale volere rimanere nell’euro.




Lascia un commento