BLATTER SI E’ DIMESSO: MA ELEZIONI NEL MAGGIO 2016

Condividi!

Sepp Blatter, rieletto venerdì scorso al suo quinto mandato come presidente della Fifa, ha annunciato le sue dimissioni all’inizio di una conferenza stampa convocata a sorpresa a Zurigo.

Le nuove elezioni, ha detto Blatter, si terranno tra dicembre 2015 e marzo 2016.

Evidentemente si è fatto rieleggere per poi scegliersi il successore.

“Malgrado sia stato appoggiato nelle ultime elezioni, questo appoggio non sembra essere condiviso da tutti nel mondo del calcio – ha detto nella conferenza stampa -. Per questo offro la mia rinuncia. Tengo alla Fifa più che a qualsiasi cosa. Voglio il meglio per lei e per il calcio, per questo ho deciso di ricandidarmi alla presidenza. Le elezioni sono finite, ma le sfide che abbiamo davanti no. La Fifa ha bisogno di una profonda ristrutturazione: ecco perché ho convocato un collegio elettivo straordinario, per far sì che venga eletto un nuovo presidente dopo di me. Mi dimetto, ma fino ad allora continuerò ad esercitare le mie funzioni. Il prossimo consiglio ordinario si terrà il 13 maggio 2016 a Città del Messico, ma sarebbe troppo tardi”.




Lascia un commento