Uccisi in raid registi video ISIS

Condividi!

L’Iraq annuncia l’uccisione di Abu Samra, considerato il “regista” dei video diffusi da ISIS. A dare la notizia il ministero dell’Interno di Baghdad.

L’uomo, “il cui vero nome era Abu Mohammedi al-Souri”, è stato colpito in un raid “mirato” nella provincia di Anbar.

Ucciso anche “Abu Osama al-Amriky”, di nazionalità Usa, noto come il “documentarista dello Stato islamico.