UK a UE: “Su Schengen faremo interesse lavoratori britannici”

Condividi!

“Nessuno sottovaluti la nostra determinazione ad avere successo” nel negoziato con l’Ue nell’interesse “dei lavoratori inglesi e di tutta l’Unione”.
Così a Bruxelles il cancelliere dello scacchiere George Osborne a margine dell’Ecofin.

“Diamo il via al negoziato puntando ad essere costruttivi e impegnati ma anche risoluti e convinti”, le sue parole.

Dopo la vittoria Cameron non ha più il peso morto dei Liberaldemocratici, può quindi essere più duro, e deve mantenere la promessa di un referendum sull’Ue entro il 2017.




Lascia un commento