Nigel Farage torna in campo, ed è pronto a prossima battaglia

Condividi!

Le dimissioni di Nigel Farage, leader dello Ukip, presentate come promesso, dopo che non era riuscito ad essere eletto nel suo seggio, sono state respinte all’unanimità. Inevitabile, visto il clamoroso successo ottenuto dallo Uk Independence Party nelle ultime elezioni, che solo una legge elettorale anti-democratica ha impedito si traducesse in una messe di seggi in Parlamento.

“L’offerta è stata rigettata all’unanimità – ha annunciato il presidente del parito, Steve Crowther – quattro milioni di voti sono un risultato straordinario”.




Lascia un commento