La suocera islamica tenta di decapitarla nel sonno

Condividi!

Una donna ha subito un tentativo di decapitazione da parte della suocera islamica. La donna ha recuperato dal coma ed è attualmente in cura in un ospedale di Kabul. E’ avvenuto nel distretto di Andar nella provincia sud-orientale di Ghazni in Afghanistan.

La ragazza è stata torturata a più riprese dalla famiglia del marito e non riesce a parlare correttamente a causa del danno sofferto per il fallito tentativo di decapitazione.




Lascia un commento