Governo porta altri 1.220 clandestini e dice: “Dobbiamo accogliere la valanga” – VIDEO

Condividi!

Prosegue l’opera – che non possiamo definire in altro modo che malvagia – di colonizzazione della penisola da parte del governo e delle sue appendici: la nave Bersagliere è intervenuta a raccattare 5 imbarcazioni poco a nord della Libia, portando in Italia oltre 1.000 africani. Altri 220 clandestini sono stati raccattati e portati a Lampedusa.

Non ci sono siriani. Provengono tutti da Mali, Ghana e Senegal. Sono tutti uomini, e saranno tutti ospitati presso il centro di accoglienza dell’isola, prima di essere smistati presso hotel di tutta Italia.

E rispondendo alle proteste degli italiani, tal Mario Giro, sottosegretario agli Esteri: “Avercela con gli sbarchi è come protestare contro una valanga”. Quindi cosa, farsi volontariamente sommergere dalla valanga?

“Oggi ci spaventiamo per un po’ di profughi – ha aggiunto – senza ricordare cosa furono gli sfollati della seconda guerra mondiale. C’è bisogno di un nuovo umanesimo e come italiani sappiamo cos’è e può essere questa la nostra funzione”. Se questi vi paiono personaggi in grado di governare non un Paese, ma un condominio, allora avete seri problemi.




Lascia un commento