Immigrato coperto di sangue tenta di rapire bambina, colpisce mamma – VIDEO

Vox
Condividi!

HESPERIA (CALIFORNIA) – Un immigrato messicano coperto di sangue ha cercato di rapire una bambina aggredendo madre e nonna che la difendevano nel municipio locale.

Nel video, si vedono le donne disperate fuggire dall’uomo insanguinato che le insegue tentando di afferrare la bambina.

Vox

Le donne sono spalle al muro e solo. Poi, arrivano i dipendenti comunali e bloccano l’uomo. Reginald Peralta, 30 anni, residente a Los Angeles.

“Sembrava uno zombie”, dice la mamma della bambina, ancora terrorizzata.

Altro ‘assaggio’ di società multietnica.