Francia: secondo arresto per strage di cattolici nelle chiese

Condividi!

Parigi – La polizia francese ha fermato un complice di Sid Ahmed Ghlam, l’immigrato 24enne arrestato perché pianificava attentati alle chiese di Parigi, nei quali voleva uccidere fedeli durante le funzioni.

Secondo le informazioni si tratta del solito ‘francese’ di 27 anni. Gli agenti hanno trovato tracce di Dna su un capello nell’abitazione di Ghlam e l’arresto e’ stato effettuato a Saint-Ouen, alla periferia della capitale francese.

Sid Ahmed Ghlam, per procurarsi l’auto da utilizzare nelle stragi sventate, ha ucciso una ragazza francese: vera.




Lascia un commento