La cooperativa a D’Alema: “Il tuo vino in 400 alberghi di Ischia”

Vox
Condividi!

Francesco Simone, manager della cooperativa Clp Concordia agli arresti nell’affaire ‘Ischia-Albanesi’, durante un colloquio con D’Alema: “Buonasera presidente – dice Simone al telefono . senti ho parlato del nostro incontro con Casari (capo della Concordia), al sindaco di Ischia, che è un compagno di vecchia data, si chiama Giosi Ferrandino… bene, lui è in collegamento con quattrocento operatori alberghieri di Ischia”.

Vox

“Siccome tu ci avevi accennato della tua produzione eccellente, Giosi Ferrandino sarebbe disponibile, quando vorrai, se vorrai e riterrai, di fare una specie di riunione degli albergatori più importanti e presentare il frutto del sudore della fronte”.

I due discutono sull’opportunità di “parlare con il finanziario della Concordia”. Simone chiede a D’Alema: “Allora, tu mi autorizzi a farla chiamare e capire qual è questo gap… diciamo documentale… ottimo e abbondante…, senti presidente, ti ringrazio tantissimo e ti auguro buon lavoro”.




Un pensiero su “La cooperativa a D’Alema: “Il tuo vino in 400 alberghi di Ischia””

I commenti sono chiusi.