Kenya: complicità politica per strage islamica

Vox
Condividi!

Emergono complicità nella strage islamica in Kenya. La polizia avrebbe atteso sette ore prima di inviare un’unità delle cosiddette ‘forze speciali’ sul posto.

Vox

Uno dei combattenti di al Shabaab implicato nella strage è Abdirahim Abdullahi, il figlio di un ufficiale del governo.

Un ufficiale di Garissa ha spiegato che il governo sapeva che Abdullahi, ex studente di legge all’Università di Nairobi, si era unito ad al Shabaab dopo la laurea conseguita nel 2013.




Un pensiero su “Kenya: complicità politica per strage islamica”

I commenti sono chiusi.